Bartolino

Home Forums Veicoli Veicoli e Camion IVECO Bartolino

This topic contains 90 replies, has 7 voices, and was last updated by missile missile 18 hours, 13 minutes ago.

Viewing 15 posts - 76 through 90 (of 91 total)
  • Author
    Posts
  • #3024
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 111

    #3025
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 111

    Per ora siamo ancora un pò indietro, crediamo di finire la coinbentazione questa settimana, insieme alla posa degli oblo (gia fatta) e dei due finestrini, uno finito quest sera e l’altro domani, poi passeremo alla posa del pavimento

    #3026
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 137

     

    hai usato una finestra molto simile alla mia; mi era sembrata una buona idea usare una finestra a a scorrimento che si può tenere aperta senza uscire lateralmente dalla sagoma;  quando lo scorso anno l’avevo fatta installare dovevo ancora revisionare l’assetto e il camper stava un po’ “seduto”; a dicembre dopo revisionato l’assetto, il camper picchia invece un po’ di muso (pochi mm di differenza fra prima e dopo) però in questa maniera entra acqua quando piove, si riempie il binario dove scorre la finestra, la tensione superficiale della’acqua impedisce all’acqua stessa di uscire dal binario prima che  venga assorbita dal feltro che fa da guarnizione fra i due vetri e passi dentro all’abitacolo in grande quantità; con l’installatore abbiamo risolto forando il binario dove l’acqua si accumula e da la non entra più però ne è entrata altra da qualche altra parte (in alto) che devo ancora scoprire (e in rete mi avevano avvisato che correvo questo rischio, non avevo voluto crederci)

    #3027
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 111

    Ti confesso che non ho proprio pensato a  questa problematica, l’ho centrata rispetto allo sportello e al riquadro che mi dava l’unica  possibilità senza dove superare gradini di un centimetro come ho dovuto fare sul tetto per gli Oblò

    Circa 1 cm sotto e un cm sopra la cornice esterna della finestra, sulla lamiera c’è una piega a circa 30° non quella che vedi sotto e sopra ma un’altra che non si vede in questa foto (proprio attaccata sopa e sotto) e che mi avrebbe potutto creare problemi se ne avessi montata una più alta, gia così c’è una piccola curva in altezza che spero non mi crei problemi (che si compensi con il serraggio e il telaio interno) altrimenti dovrò compensarla sotto

    Io non sò chi cavolo ha disegnato questo furgone per le goffrature delle lamiere, mi dico solo che per risparmiare un pò di lamiera (in spessore) fanno delle cose orribili

    In pratica questo furgone non ha spazi per montare nulla nasce solo da carico e sul tetto non puoi montarci al centro perchè si piega

    Spero che non entri acqua, se entrerà vedrò di risolevere in qualche modo,  se certi problemi non li hanno risolti gli allestitori figurati io che è la prima volta che monto Oblo e finestre

    Mi rendo conto che tutte le attenzioni, le raccomandazioi e i suggerimenti che ti da chi ci è gia passato alla fine contano e contano molto, ma spesso rischi di bloccarti solo al pensiero di far danni, quindi inevitabilmente o ti fermi o vai avanti, io vado avanti cercando di fare meno danni possibili e se ne farò, spero di farne di riparabili

    Grazie per l’informazione ci farò attenzione

     

     

     

     

     

    #3028
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 111

    Le tue finestre sono Dometic S4?

    #3029
    iltico
    iltico
    Participant
    • Posts: 137

    Ciao, il problema dei lamierati fini è classico dei veicoli moderni, che devono essere il più possibile leggeri per i consumi e le omologazioni euro.

    Risolvono con acciai ad alta resistenza di spessore più fine e più leggeri, ma in compenso diventano molto sensibili a rotture da vibrazione, specialmente se un lamierato vá in risonanza, che impediscono con nervature di irrigidimento.

    Per rendere calpestabile il tetto, a mio avviso, hai solo tre possibilità.

    Rivesti completamente il tetto di alluminio da 2-3mm, magari mandorlato.

    Rivesti il tetto di pannelli fotovoltaici flessibili con substrato di inox. Occhio poi a non camminarci sopra con le scarpe, che si rovinano facilmente.

    Monti un portapacchi e poi devi sempre montargli sopra dei fogli di alluminio per formare un piano unico calpestabile. Avevo usato dell’alluminio anodizzato da 3mm incollato con mastice poliuretanico e rivetti di rame.

    Ciao.

    #3030
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 111

    Era solo una constatazione, fortunatamente riesco ad arrivare dappertutto e sopra oltre ai due oblò avrò solo pannelli solari che penso fissero  con i morsetti della bagagliera

    #3031
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 137

    Le tue finestre sono Dometic S4?

     

    non so che marca siano

    l’acqua entra nel binario dove scorre la finestra, il camper è più alto dietro e l’acqua si accumula nel binario bloccata dalla finestra; la tensione superficiale fa alzare il livello di quella frazione di millimetro fino a lambire il feltro che fa da guarnizione fra la parte fissa e quella scorrevole; il gocciolare dal tetto proprio nel canale del binario provoca una minuscola onda che fa tracimare l’acqua attraverso il feltro; una volta entrata si accumula nell’incavo della finestra, poi si spande sul mobile interno

    concordemente con l’installatore ho forato come vedi in foto, per i momento funziona ma dopo mi sono accorto che l’acqua entra anche da qualche altra parte ma non so da dove, la finestra è stata installata con terostat e  sikaflex, quindi escluderei un problema di assemblaggio e opterei per un motivo progettuale

    #3032
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 111

    Vedo, la finestra credo Sia Dometic, come la mia, però mi chiedo se filtra dal feltrino non vedo perchè dovrebbe entrare dentro se sigillata bene, forse il punto dove entra è sopra alla sigillatura quindi da verso l’interno

    Io ho usato per gli oblo esclusivamente il nastro di Butile, mentre per i finestrini che ho momentaneamente  accoppiato ma non stretto (il rivestimento finale andrà sotto al telaio) penso di usare il sicaflex nella scanalatura interna della flangia mentre all’esterno verso il bordo, c’è gia una guarnizione doppiausa della

    non sò nel tuo cosa è stato messo dietro, io a causa della lamiera ma sopratutto per la coinbentazione ho un telaio profondo 4,5 cm che con il rivestimento finale arriverà a 5 cm di spessore, all’interno per la finestra non userò l’xps ma qualcosa di più modellabile, spugna adesiva kaiflex 2,5 cm + reflectix per lo spessore del telaio

    c’è un motivo per il quale hanno usato due prodotti sigillanti?

     

    #3042
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 137

    il canale dove scorre la parte apribile ha le due “sponde” alte uguali, per il fenomeno conosciuto come “tensione superficiale”

    l’acqua si accumula nell’angolo salendo fino quasi al livello del feltro; nel mio specifico caso, dal tetto cadono goccioloni proprio nel canale dove scorre la finestra provocando delle “onde” che alzano il livello fino al feltro dove l’acqua passa all’interno del camper; goccia dopo goccia si crea un rivolo che scorre fin in fondo verso l’altro angolo, dove viene bloccata dalla guarnizione in gomma, non potendo uscire tracima sul mobile; provvisoramente avevo inserito uno stuzzicadenti e attraverso quella fessura potevo farla uscire; con il foro che vedi ho risolto per l’accumulo ……ma non so da dove entra, adesso ho trovato bagnata anche la zanzariera e l’acqua esce dai fori di aerazione nella parte alta della cornice

    la finestra va montata sigillandola con il teraflex, in fabbrica dan per scontato che basta e non interessa l’acqua che passa dalla fessura della cornice, perchè come entra così esce e il mastice (teraflex) è sufficiente perchè non passi all’interno; con il tempo, le vibrazioni e i movimenti vari, può accadere che il teraflex si fessuri e quindi l’utente per non smontare tutto sigilla esternamente con sikaflex, in questo caso è stato usato come misura preventiva (personalmente non lo trovo tanto utile perchè 10/20 anni dura una sigillatira e altrettanto l’altra, quando perde una è arrivata alla frutta anche l’altra, però male non fa e due è più sicuro  di uno è come avere la seconda ruota di scorta, non serve mai ma….)

     

    #3043
    iltico
    iltico
    Participant
    • Posts: 137

    Ciao missile, in merito al mastice credo che l’opzione migliore sua un’altra, quella di usare quel mastice nero per le vecchie guarnizioni dei parabrezza, è quello che non secca mai, rimane denso ed é rimovibile al sole, co l’asciugacapelli.

    Poi per la tua finestra, non è che la canalina esterna, quella forata, non drena abbastanza velocemente e la guarnizione di feltro “aspira” per osmosi l’acqua, che poi gocciola all’interno ? La guarnizione è asciutta, fino a dove si bagna ?

    Se così fosse potresti aumentare il drenaggio e saturare la guarnizione con qualcosa di idrorepellente, tipo silicone spry , Avuto vari, grasso x catene, ecc… !

    #3046
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 137

    Ciao missile, in merito al mastice credo che l’opzione migliore sua un’altra, quella di usare quel mastice nero per le vecchie guarnizioni dei parabrezza, è quello che non secca mai, rimane denso ed é rimovibile al sole, co l’asciugacapelli. Poi per la tua finestra, non è che la canalina esterna, quella forata, non drena abbastanza velocemente e la guarnizione di feltro “aspira” per osmosi l’acqua, che poi gocciola all’interno ? La guarnizione è asciutta, fino a dove si bagna ? Se così fosse potresti aumentare il drenaggio e saturare la guarnizione con qualcosa di idrorepellente, tipo silicone spry , Avuto vari, grasso x catene, ecc… !

    il terostat è molto simile al mastice per parabrezza, forse addirittura lo stesso prodotto

    la canalina non può drenare, la finestra scorre dentro una guarnizione in gomma a tenuta d’acqua, la guarnizione in feltro è in realtà una spazzola come quella in cui scorrono i finestrini dell’auto quando li abbassi e li alzi e non può far altro che far passare l’acqua che vi finisce contro

    fino a dicembre il camper era “seduto” per usura delle balestre e l’acqua scolava liberamente dalla canalina dalla parte opposta dove è aperta; ho fatto centinare le balestre, il camper si è alzato dietro (almeno finchè è scarico), i serbatoi dell’acqua sono a sinistra facendo pendere il camper da quel lato e tutto assieme favorisce questo fenomeno; basta caricare il camper in assetto ferie  e già l’acqua non entra ma è palese che una finestra ben progettata non può risentire dell’assetto del veicolo; non è ammissibile che se parcheggio in salita va bene e se parcheggio in discesa mi si allaga; da parte del progettista sarebbe bastato: o forare la vanalina come ho fatto io oppure ancora meglio fare la canalina col bordo esterno più basso di quello interno

     

    #3047
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 111

    magari si riesce a smontare la canalina e a fresarla esternamente ma se ti gli hai fatto il foro.. adesso va bene?

    Per gli Oblo ho usato il nastro Butilico che non ho capito se è sempre il terastat, dovrebbe rimanere sempre flessibile ed elastico nel tempo, non secca

    Un venditore mi ha dato il Sicaflex 221 un’altro il 521, alla fine nei finestrini Dometic all’interno c’è scritto di usare il Sica Lastomer 710 che è un sigillante butilico che rimane sempre morbido, l’unico che non ho..

    Dato che vorrei evitare le pippe ma allo stesso tempo vorrei evitare di dover rismontare tutto perchè il sigillante non è qullo giusto, o ordino questo Sika lastomer o… qualcuno sa se uno di quegli altri due va bene?

    Avrei anche il nastro butilico ma nelle immagini usano quello liquido

    Boh

     

     

     

    #3048
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 137

    magari si riesce a smontare la canalina e a fresarla esternamente ma se ti gli hai fatto il foro.. adesso va bene? Per gli Oblo ho usato il nastro Butilico che non ho capito se è sempre il terastat, dovrebbe rimanere sempre flessibile ed elastico nel tempo, non secca Un venditore mi ha dato il Sicaflex 221 un’altro il 521, alla fine nei finestrini Dometic all’interno c’è scritto di usare il Sica Lastomer 710 che è un sigillante butilico che rimane sempre morbido, l’unico che non ho.. Dato che vorrei evitare le pippe ma allo stesso tempo vorrei evitare di dover rismontare tutto perchè il sigillante non è qullo giusto, o ordino questo Sika lastomer o… qualcuno sa se uno di quegli altri due va bene? Avrei anche il nastro butilico ma nelle immagini usano quello liquido Boh

     

    con il foro funziona ma adesso entra acqua da un altra parte e non capisco dove, ho trovato la rete della zanzariera bagnata e da questa scola verso il basso, proverò ad interpellare un altro installatore per sentire se ha già avuto a che fare con il problema

    Terostat è un marchio, non c’è differenza sostanziale ad usare un prodotto analogo di un altro brand, anche che sia sotto forma di nastro o di tubo da spremere fa poca differenza se non nella praticità di applicazione

    non so quale sia la differenza fra le varie sigle di prodotti Sikaflex, in officina ho visto che quando finivano un tubo, per non aprirne un altro ne usavano uno aperto con sigla diversa o di altro marchio, credo siano piccole differenze per ottimizzare la resa in condizioni diverse ma che siano anche appunto intercambiabili fra loro

    #3049
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 111

    è complicato aprire l’interno per controllare?

    Io sto facendo un rivestimento a doghe prive di guida e solo avvitate che dovrebbero permettermi di poter aprire qualsiasi zona in modo facile (spero)

    Ho dimenticato di dire una cosa il Sica Lastomer, va posato a 70 gradi ci vuole una pompa a caldo, credo che userò il nastro butilico magari scaldandolo un pò prima di applicarlo viste le temperature

    Io ho la sensazione che se la cantino e se la suonino sulle differenze dei prodotti, Sicaflex ne fa talmente tanti che non si riesce a capire minimamente la differenza tra loro, alla fine le specifiche dicono più o meno le stesse cose per tutti

     

     

     

Viewing 15 posts - 76 through 90 (of 91 total)

You must be logged in to reply to this topic.