Configurazione interna Daily 4×4

Home Forums Veicoli Veicoli e Camion IVECO Configurazione interna Daily 4×4

This topic contains 78 replies, has 9 voices, and was last updated by Simone Simone 3 months, 3 weeks ago.

Viewing 15 posts - 1 through 15 (of 79 total)
  • Author
    Posts
  • #2298
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Buongiorno a tutti,

    ho spulciato un po’ il forum ma ho visto pochissimi topic.

    Premetto che sono ancora in una fase di studio e progettazione, che non ho mai avuto un camper e che non conosco il Daily 4×4 😄.

    In questi giorni sto cercando di capire che tipo di mezzo acquistare e che tipo di allestimento realizzare.

    Allo stato attuale starei valutando 3 ipotesi:

    – Daily 4×4 furgonato con tetto rialzato.

    – Daily 4×4 ex carabinieri con tetto a soffietto

    – Daily 4×4 cabinato con cellula posteriore.

    La soluzione più semplice e pratica mi sembra quella del Daily Furgonato. Tuttavia ho notato che lo spazio e veramente esiguo.

    Ho guardato un po’ sul web e vedo che la soluzione interna più diffusa, in generale,  è per lo più quella dei due divanetti uno di fronte all’altro col tavolino in mezzo, che all’occorrenza diventano letto ad una piazza e mezza, accanto la cucina e nella parte posteriore, in un angolo il gabinetto e nell’altro un vano da destinare ad armadietto.

    Quello che mi stressa è l’idea di dovere, giornalmente, configurare/sconfigurare il mezzo dalla modalità notte a quella pranzo/cena/altro. Cioè, il letto non lo faccio neanche a casa tutte le mattine (ora starete pensando che sono un barbone disordinato) e lo devo fare nel camper e, per lo più, in viaggio? 😄

    Ho pensato, dunque a questa soluzione, che probabilmente vi farà ridere perché sulla carta magari funziona, ma in pratica sara impossibile da realizzare o magari ci sono delle criticità che io non sto considerando data la mia inesperienZa.

    Vorrei un vostro parere e mi piacerebbe conoscere le vostre configurazioni, impressioni sulle vostre esperienze di viaggio.

    Allestimento v1.0

    • This topic was modified 2 years, 1 month ago by Fuliggine Fuliggine.
    #2300
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Prima criticità se sei alto solo 170cm e magro puoi pensare ad un letto di 180×140 ma sia tu che il compagno/a di letto dovete essere tipi tranquilli che dormendo non si rigirano in continuazione… L’altezza dal soffitto al materasso deve permetterti di stare seduto minimo 90cm…

    La coibentazione ti porta via almeno 10 cm dal volume interno e salendo si riduce…

    Per stare seduto in bagno ti ci vogliono almeno 70x80cm ed appoggi le ginocchia alla porta…

    Un serbatoio acqua da 100×50 H30 (150L) dove lo metti?

    Vano porta batterie – caricabatterie-  regolatore x pannelli solari?

    Frigo? uno piccolo a compressore come il mio sono necessari 50×45 H75cm…

    Due bombole da 3KG campingaz necessitano di un vano da 45×25 H35 minimo

    Un piano cottura due fuochi con piccolo lavello nessun piano di lavoro… 40 x 80 cm

    C’è poco da fare un furgone passo corto è poco più pratico di un allestimento su un grosso fuoristrada devi rassegnarti a cambiare continuamente configurazione notte/giorno, migliori l’abitabilità se trovi un autotelaio e ci metti su una cellula che con 300/350 x 210 esterni trovi più soluzioni, il letto fisso comunque ti limita molto l’abitabilità a meno che non fai la classica mansarda.

    Non so se l’hai già visto il mio con volume interno di 200x320x H190 ci dormiamo in tre adulti     https://www.camper4x4.net/forums/topic/scamsmt-425/

    Direi che hai molta carne al fuoco su cui ragionare 😯  😉

    #2303
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Direi di sì, mi hai già dato degli ottimi spunti. 😄

    Congratulazioni per Il tuo SCAM sembra molto ben fatto, ma mi sembra di capire che la tua cellula è più lunga di 70 cm, larga quasi 20 in più e l’altezza è molto similare (Daily dovrebbe essere 188 cm).

    Vorrei chiederti un paio di cose rispondenti a due quesiti che mi hai posto:

    – i serbatoi pensavo di realizzarli tutti sul telaio, ma è un idea che ho fatto guardando foto di Daily a telaio…

    – vano tecnico, in quella configurazione andrebbe nel mobile sotto il letto. Il mobile su cui si posa il letto l’ho immaginato con devi gavoni ad accesso frontale (cioè sotto il letto) è una parte ad accesso posteriore (dalle portiere); nella fattispecie immaginavo il vano tecnico (autoclave, batteria, webasto etc) in basso a sx guardando il mezzo da dietro, cioè adiacente al vano del wc.

    Non so se si evince, ma nella mia configurazione immaginavo “modulare” solo il vano wc, che in configurazione notte può essere usato anche “basso” con una quota di 110 cm, mentre di giorno pensavo di ribaltare i 60 cm di letto soprastanti incernierando il piano e bloccandolo a 90 gradi in verticale per fungere da separé e permettere al WC di svilupparsi in un vano da 60x130x188h.

    Il letto sviluppato sopra dovrebbe misurare 180×130 con una quota di circa 55 cm, probabilmente somiglia più a un loculo, ma non riesco ad immaginarmi il wc con una quota inferiore a 110 cm, significherebbe che se la mia consorte durante la notte deve fare blin blin io non sarei libero di continuare a dormire 😴 😄😄.

    Quello che non avevo considerato e che mi hai giustamente indicato è la coibentazione, la quale toglierebbe ulteriore abitabilità al letto già fin troppo  piccolo (180 cm sono io e 165 la mia consorte). L’ottimismo nel credere di poter dormire in un materasso così piccolo deriva dal fatto che riusciamo a dormire beatamente nel cassone del mio pick-up che è solo 107 nel punto più stretto e 135 nel punto più largo, per circa 185 di lunghezza.

    Per il piano cottura, ne ho visto uno da 30×80, ti chiedo solo se, che tu sappia, esistono dei frigoriferi da incasso profondi solo 35 cm.

    Il piano da lavoro e estendibile in configurazione, ribaltabile di fronte la porta del wc.

    Se posso chiederti: la cellula del tuo scam l’hai realizzata interamente tu?

    L’idea di un Daily autotelaio con cellula sopra mi alletta solo per possibilità di fare uscire a sbalzo posteriore sommitale 50 cm di letto e recuperare parecchio spazio nel vano di accesso.

     

     

     

    #2304
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Sul furgone bisogna adattarsi, in larghezza con il letto ci si adatta, almeno finche resterete “intimi” 😛 , ma in lunghezza sei 180, non ce la fai, se coibenti poco ti resteranno 170cm… devi per forza ribaltare mezzo letto in avanti , lasciando il bagno a tutta altezza.

    Restando sull’idea del furgone penserei di sfruttare quelli guida magari cambiandoli con qualcosa più a poltroncina con un piccolo tavolino monta/smonta per pranzare o fare colazione quando uno resta a letto.

    Questo frigo e profondo solo 33cm http://www.vitrifrigo.com/it/it/c25l-unità-refrigerante-esterna_2

    Riguardo al mio mezzo ci ho lavorato assieme ad un allestitore  facendo molte parti della lavorazione io e risparmiandomi qualche euro/ora di lavoro il mio contributo è stato principalmente nella progettazione 😉 Se passi in zona Venezia possiamo vederci e te lo faccio vedere dal vivo cosi ti rendi conto degli spazi/volumi.

     

     

    #2305
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 247

    ho smesso la moto con l’arrivo del cane e ho attrezzato una Kadett 1.8 station wagon, dove nel vano bagagli, tolti i sedili posteriori, avevo messo un materassino gonfiabile matrimoniale ed un sacco a pelo; in viaggio il cane stava dietro con i bagagli, per dormire spostavo i bagagli davanti ai sedili anteriori sui quali dormiva il cane; si mangiava in trattoria, come facevamo prima viaggiando in moto e ci si lavava nei bagni dei bar o in macchina con le salviette umide; nemmeno da ragazzino in roulotte avevamo mai usato il w.c. di bordo che era rimasto per la sua intera vita (20 anni) ancora imballato nella sua confezione originale, in moto e in macchina manco potevo immaginarlo un w.c. e nemmeno nei miei viaggi per lavoro in autobus o furgone; quel primo camper non aveva manco il boiler, l’acqua calda dovevo scaldarmela in un pentolino, però finalmente avevo un posto letto in mansarda sempre pronto e una cucina per poter risparmiare sulle spese per mangiare; non chiedo di più ad un camper: un letto ed una cucina, il resto è disponibile ovunque, un bar se si è in città o un cespuglio se si è in campagna per espletare i propri bisogni lo trovo sempre, la maggior parte delle aree di servizio in autostrada ha una doccia e con 250 litri di serbatoi ho circa due settimane di autonomia d’acqua, se devo star fuori di più farò rifornimento in un campeggio; le grigie si possono scaricare facilmente in autostrada dove ci sono le attrezzature.

    Concordo con Nicola sulla necessità di avere spazi adeguati allo scopo, il posto letto deve consentire un buon riposo e un posto a sedere non dev’essere sacrificato, altrimenti è meglio non averli; non disdegnerei l’idea del tetto a soffietto se attrezzato come una tenda maggiolina; il letto sarebbe comunque sempre pronto,  apertura e chiusura del guscio sono rapidi e facili da effettuare e lo spazio per dormire sarebbe notevole; sotto rimarrebbe spazio abbondante per una cucina e per mangiare; non consiglio invece un uso promisquo dei sedili della cabina di guida, si deteriorerebbero in pochi anni diventando scomodi e dolorosi da usare

    Non avendo necessità di altri letti io ho costruito tavolo e panca attorno ai serbatoi dell’acqua; il bagno per me inutile, l’ho trasformato in magazzino e guardaroba

    Due sono le misure cui ho messo un paletto nella scelta del veicolo: la lunghezza entro i 520/530 cm per farlo rientrare nello standard dei parcheggi europei e l’altezza entro i 3 metri cui sono poste le sbarre dei parcheggi dei centri commerciali; in questo spazio riesco a far stare tutto quello che serve per due persone e uno/due cani di taglia gigante

    Un’altra cosa importante è di raddoppiare tutto quello che si può rompere e che non si può trovare facilmente in itinere, quindi due pompe acqua, due sistemi di riscaldamento (stufa a gas e a gasolio oppure una stufetta a gas da campeggio), due fornelli, due sistemi d’illuminazione (in una valigetta ho sempre con me un fornelletto, una lampada a gas e alcune bombolette)

    Il frigorifero è importante se fa caldo ma non indispensabile, dipende da come ci si adatta per i pasti e a quanto si è esigenti al palato; utile ma costoso un forno a microonde, serve se si ha poco tempo da dedicare alla cucina; un forno a gas invece è più versatile e utile in inverno per riscaldare il cibo troppo freddo

    #2306
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Missile, veniamo piu o meno dallo stesso percorso, condivido buona parte delle cose che hai scritto… unica cosa che mi scolla da quel modo di viaggiare avventuriero che avevo e che probabilmente tu conservi ancora in buona parte, è che forse sto invecchiando e inizio ad apprezzare un minimo di comfort.  😀   :mrgreen:

    A proposito di doppie autoclavi e di impiantistica, voglio condividere con voi una bozza degli impianti elettrico ed idrico che immagino, ma ancora in itinere e con alcuni dubbi, soprattutto circa la possibilità di utilizzare tutte le valvole che immagino nell’impianto idrico, per ovvie impossibilità di azionarle in maniera pratica.
    Ad esempio, mi piacerebbe sapere dove avete posizionato i serbatoi e se avete utilizzato prodotti terze parti o autocostruiti. Come detto prima sarei orientato a costruirli in mezzo al telaio.
    E’ fattibile?

    #2307
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Restando sull’idea del furgone penserei di sfruttare quelli guida magari cambiandoli con qualcosa più a poltroncina con un piccolo tavolino monta/smonta per pranzare o fare colazione quando uno resta a letto.

    Aspetta, mi sono perso strada facendo…

    Questo frigo e profondo solo 33cm http://www.vitrifrigo.com/it/it/c25l-unità-refrigerante-esterna_2 

    Grazie, farebbe esattamente al caso mio, adattando quel piano cottura che ti citavo su.

    lo vedi qui…

    Riguardo al mio mezzo ci ho lavorato assieme ad un allestitore facendo molte parti della lavorazione io e risparmiandomi qualche euro/ora di lavoro il mio contributo è stato principalmente nella progettazione 😉

    Se posso chiederti, chi è l’allestitore?

    Se passi in zona Venezia possiamo vederci e te lo faccio vedere dal vivo cosi ti rendi conto degli spazi/volumi.

    Grazie, sei molto gentile e non ti nascondo che mi piacerebbe… ma siamo veramente lontani  😐
    La vedo difficile, ma non impossibile…

    #2310
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 247

    Missile, veniamo piu o meno dallo stesso percorso, condivido buona parte delle cose che hai scritto… unica cosa che mi scolla da quel modo di viaggiare avventuriero che avevo e che probabilmente tu conservi ancora in buona parte, è che forse sto invecchiando e inizio ad apprezzare un minimo di comfort. 😀 :mrgreen:

    è proprio il confort che cerco nel veicolo ma per me rimane appunto solo un veicolo; dentro al camper guido, mangio e dormo e queste tre cose le voglio al massimo del confort; tutto il resto lo trovo a modico prezzo in itinere; non ha senso togliere spazio e confort ai servizi che invece sono insostituibili o troppo cari “fuori”

    #2316
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 151

    Sono dieci anni che viaggiamo in una LC 95 mini camperizzata, quindi per noi un eventuale furgone anche di questo tipo (5 metri tetto alto) sarebbe come passare da un monolocale alla reggia di Caserta

    Siamo arrivati a questa decisione per saturazione, ogni tanto il mio istinto da purista si ribella e medito su tetti rialzabili, torri di babele, box attaccati al mezzo con webasto ecc.. (gia fatto) ma poi mi devo arrendere alle evidenze “non ci sta più niente dentro” e sopratutto non ci sto dentro in piedi

    Ho letto con molta attenzione e farò tesoro delle esperienze di altri, anche se avendo camperizzato una Land Cruiser, un minimo di esperienza l’ho fatta

    Quindi siamo alla ricerca, si passa dal mezzo bello e pronto vecchio come il cucco ma “come nuovo, rifatto tutto” al vero nuovo di fabbrica praticamente improponibile per le nostre tasche (io poi ci voglio viaggiare, non è che me lo guardo!)

    Leggo dei serbatoi, è una domanda che mi sono posto, nei camper normali i serbatoi acque chiare, grige e scure sono tutti sotto scocca immagino?  e credo che anche nei 4×4, questa la considero una decisione strategica,  perchè cambia molte cose, ci sono mezzi nei quali si può e altri dove non si può?

    un’altra domanda, sento parlare di autotelaio, perchè il mezzo a telaio e il furgone sono diversi? non sono uguali?

     

    Aggiungo che la questione letto l’ho gia risolta almeno per il furgone, dinette/divano, Io  sonoalto 180 e la versione orizzontale non va bene per me

    Nicola, quando parli di perdita di 10 cm ti riferisci ad una perdita totale su tutta la superfice, non credo per lato, giusto? a mio parere a secondo del tipo di lavoro che si fa si perdono dai 3 ai 5 cm max per lato , i 180 di base saranno misurati all’esterno delle traverse di rinforzo del furgone ma tra le traverse e la lamiera esterna ci saranno ancora un paio di cm minimo da riempire o sbaglio?

     

     

     

     

     

     

     

    • This reply was modified 2 years, 1 month ago by RubyloveII RubyloveII.
    #2318
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Normalmente tra isolante e pennellatura interna ti ci vogliono 5cm.

    Di solito i serbatoi delle acque chiare si mettono all’interno per evitare il congelamento e tenere al buio a temperatura più costante limita la formazione di alghe. mentre quelle di recupero si mettono sotto per sfruttare la gravità vicino al piatto doccia. in un mezzo piccolo si usa la cassetta 14/17 dipende dal tipo di WC che è più facile da scaricare ovunque (in due sono circa tre giorni di autonomia)

    Puoi mettere serbatoi anche all’esterno ma gli spazi sono limitati devi studiarti bene i volumi

    Quando si dice autotelaio si intende la cabina di guida con dietro solo il telaio senza nessuna infrastruttura tipo cassone ribaltabile o altro.

    #2321
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Per quanto concerne il WC, utilizzate serbatoio acque nere e trituratore o classico wc portatile con serbatoio integrato?

    #2322
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    I classici a cassetta- i più usati – sono come i portapotti portatili si usa mettere il “disgregante” che è principalmente un antiodore, il trituratore si usa con i serbatoi esterni per facilitare lo scarico con i cosiddetti WCnautici di cui i più “fighi” e costosi sparano con un depressore la cacca in un serbatoio che può essere messo anche distate dalla tazza.

    #2323
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Forse sto facendo confusione allora. In pratica il wc che montano i camper non vuotano il tutto in un  serbatoio acque nere, è corretto?

    Potresti linkarmi in wc che potrei montare a bordo del mio Daily?

    #2324
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Queste sono le più comuni e facili da installare io ho la C400

    https://www.thetford-europe.com/gb/it/prodotti/toilette/toilette-cassetta

    Questo è invece uno nautico che necessita di serbatoio esterno

    https://accessoricampershop.com/wc-nautico-toilette-bravura-alto-thetford-camper-caravan-barca.html

    Questi sono più sofisticati con trituratore o anche con depressore  – come in nave – che spara sempre in un serbatoio esterno.

    http://www.nauticexpo.it/fabbricante-barca/wc-elettrico-20105.html

    #2325
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    nel Tuo caso, l’estrazione del serbatoio del wc la fai mediante sportello esterno alla cellula (in corrispondenza e alle spalle del vano wc) o sempre dall’interno del vano wc e lo porti fuori?

    La seconda tipologia di wc che hai linkato che controindicazioni ha?

    Vista così sembra la soluzione più pratica, non vorrei mi sfuggisse qualcosa.

Viewing 15 posts - 1 through 15 (of 79 total)

You must be logged in to reply to this topic.