Configurazione interna Daily 4×4

Home Forums Veicoli Veicoli e Camion IVECO Configurazione interna Daily 4×4

This topic contains 78 replies, has 9 voices, and was last updated by Simone Simone 3 months, 3 weeks ago.

Viewing 15 posts - 16 through 30 (of 79 total)
  • Author
    Posts
  • #2326
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Il mio, come tutti i classici, ha lo sportellino esterno da dove estrai la cassetta che andrai a scaricare nel pozzetto o wc dedicato.

    Quelli nautici hanno il vantaggio di un serbatoio più capiente 30/50L o più se trovi gli spazi ma necessitano di una prolunga – che devi agganciare e sganciare e riporre da qualche parte – per scaricare nei pozzetti che non sempre trovi a griglia carrabile è più facile trovare sopratutto all’estero un tombino da aprire in cui infilarci il tubo…

    #2327
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Secondo la tua esperienza, quanto ti può chiedere un costruttore e quanto potresti spendere a volerla costruire da zero, una cellula abitativa di questo genere (ovviamente intendo solo la struttura nuda, non allestita, senza finestre e senza porta, solo il parallelepipedo per intenderci)? 

    #2328
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Il solo parallelepipedo dovresti stare intorno ai 10.000€ con un allestimento base e immatricolazione autocaravan calcola almeno 40/45000€.
    Premesso che avrai comunque bisogno di un allestitole professionale per l’immatricolazione, magari mettendoti d’accordo e facendoti molti lavori tu potresti riuscire a stare dentro i 25/30000€

    #2329
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Domanda: perché dovrei avere bisogno di un allestitore per fare omologazione ad autocaravan?

    Se io sono un ingegnere meccanico, redigo un progetto, compilo una relazione, la timbro, la presento in motorizzazione insieme al veicolo per il collaudo, la criticità in cosa consisterebbe?

    illuminatemi.

    #2330
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Se hai le qualifiche puoi fare da solo ma… siamo in Italia con una motorizzazione molto legata alle sue abitudini se sei “nuovo” nel settore ti contano anche i peli nel c…o e l’ufficio complicazioni affari semplici l’hanno inventato loro… 🙄

    #2331
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Comprendo perfettamente, come ogni cosa in Italia, l’importante è conoscere, non avere in integrità professionale ed etica.

    In questi giorni sto guardando alcuni video di Stepsover, di come ha realizzato la cellula abitativa etc.

    Devo dire che, a naso, non mi sembra un lavoro estremamente complicato (parlo della realizzazione della struttura). I pannelli in fibra di vetro e polistilene deduco li facciano di diversi spessori e mi chiedevo se, ad esempio la tua cellula che ha delle superfici sensibilmente più piccole, non monta dei pannelli di spessore inferiore, non so, magari da 4 cm con specifiche di coibentazione e pesi sicuramente diversi.

    #2332
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    La mia cellula è una monoscocca , creata da uno stampo e stratificata a mano, i pannelli di isolante erano da 45mm ed e mediamente spessa da 50/55mm non c’è intelaiatura interna a parte il pavimento che ha un intelaiatura/controtelaio in ferro con in mezzo l’isolante e annegata nella vetroresina e come pavimento un pannello di compensato marino da 18 mm   😉

    tieni presente che un buon isolamento è efficace anche con il caldo, di solito mi pare, che sui camper di serie si usano pannelli da 35mm

    #2333
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Descritta cosi sembrerebbe avere un peso importante, sai indicarmi il peso pre-allestimento?

    #2334
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Pesa si ho dovuto portarlo da 35Q a 42,5Q e sfogo facilmente… ad occhio dovremmo essere intorno ai 2000Kg senza liquidi e bagagli non l’ho mai pesata prima di allestirla

    #2335
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    Mi hai dato già parecchi dati interessanti.
    Non so com’è strutturato lo SCAM a livello telaistico, ma per quanto concerne i serbatoi, hai sfruttato gli spazi tra i longheroni e sotto la cellula oppure hai gestito tutto all’interno?

    Come ho replicato qualche post piu sopra la mia idea è quella di avere 2 serbatoi idrici, uno principale ed uno ausiliario + 1 serbatoio per le acque grigie/nere. L’ideale sarebbe avere 100+100 di acqua (ma anche se fossero 75+75 non male..) 100 di gasolio e, in base allo spazio che resta farne uno per acque grigie/nere…il massimo sarebbe avere anche 100 di grigie/nere.

    Per l’uso che intendo farne auspico fare molto campeggio libero in mezzo alla natura, per questo motivo l’impianto idrico lo immaginavo “splittabile” con scarico diretto all’esterno, ragionevolmente all’uso di saponi e inquinanti, cosi da razionalizzare il serbatoio delle acque grigie/nere solo dove non è possibile scaricare all’esterno (in un area di servizio ad es..) o per l’uso massiccio di saponi (che non è il caso di immettere nell’ambiente previo trattamento).

    Purtroppo, non avendo un Daily a portata di mano mi viene difficile immaginare se sarebbe possibile costruire dei serbatoio in inox direttamente sul telaio, tu hai già fatto delle considerazioni di questo tipo in passato?

    • This reply was modified 2 years, 1 month ago by Fuliggine Fuliggine.
    #2337
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 247

    grigie e nere han due serbatoi separati

    per la capacità del serbatoio dell’acqua potabile, solo uso cucina, considera che con l’esperienza puoi arrivare a 20/15 litri al giorno

     

    #2338
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Su un daily passo corto non hai molto spazio sotto, tipicamente si mette il serbatoio di recupero grigie dietro l’assale posteriore – come ho fatto io da 150L – volendo il wc nautico potresti farci stare un 100 di grigie e un 50 di nere ma devi verificare bene le misure sul daily furgonato mi sa che c’è meno spazio del mio.

    #2339
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 151

    Sto seguendo tutta la discussione, che ovviamente mi interessa, solo che in questi giorni sono impegnato a finire un lavoro e non ho molto tempo per scrivere, però leggo

    ciao

     

     

    #2340
    Fuliggine
    Fuliggine
    Participant
    • Posts: 36

    premetto che non ho mai avuto il piacere di vedere um daily 4×4 da vicino, specialmente a telaio, ma guardando alcune foto che ho trovato in rete mi e sembrato parecchio espandibile.

    solo sotto il cassone del mio “piccolo” L200 non difficile creare 50 lt per acqua, 35 lt per aria compressa e altri 50 di gasolio… eppure sembra cosi spazioso. xplorerbasecam il telaio del tuo scam e fatto come questo?

    #2341
    ORSO
    ORSO
    Participant
    • Posts: 33

    Buongiorno, alcune domande visto che parlate di cellule.

    Si puo pensare, per via dei pesi,  di fare un controtelaio in alluminio poggiato sul telaio in ferro del camion?e sulla base del controtelaio realizzare una intelaiatura sempre in alluminio per pannellare con solo styrofoam (di che spessore x una ottima coibentazione?) e chiudere con vetroresina esterna e interna?e pavimento in compensato marino da 5cm?

    Ringrazio x i consigli

Viewing 15 posts - 16 through 30 (of 79 total)

You must be logged in to reply to this topic.