Correzione tachimetro Daily 4×4

Home Forums Veicoli Veicoli e Camion IVECO Correzione tachimetro Daily 4×4

This topic contains 8 replies, has 3 voices, and was last updated by SimoCinghiale SimoCinghiale 1 year, 11 months ago.

Viewing 9 posts - 1 through 9 (of 9 total)
  • Author
    Posts
  • #3063
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    Ciao a tutti, mi sapete dire se è possibile correggere la lettura di velocità e km sul tachimetro del Daily SENZA cronotachigrafo ? Ricordo sul vecchio forum che se ne parlava e c’era degli switch da impostare in base alla misura delle gomme, sul mio non li ho visti, possibile che non ci siano o ci sia un sistema diverso ?

     

    Grazieeeeeeee !

    #3081
    vidaloca
    vidaloca
    Participant
    • Posts: 231

    Ciao Simo, io l’ho fatto , ma HO il cronotachigrafo,  se anche il tuo NON e’ meccanico , credo si possa fare.

    Ciao Setfano

    #3088
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    No non è meccanico, però dietro non ha gli switch, devo provare ad aprire una scatoletta che c’è insieme alla centralina dei fusibili vedere se son li…

    #3101
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 151

    intervengo perchè mi chiedo che cosa centra la calibrazione del tachimetro con il cronotachigrafo? le due cose sono relazionate?

    I tachigrafi elettronici non  sono tutti calibrabili indipendentemente dal fatto che sul mezzo ci sia o meno il cronotachigrafo?

    Io lo ho (quel coso nero che ha anche la stampante) e volevo smontarlo perchè non mi serve, so che potrebbe dare errori visto che il mezzo ha il Canbus, quindi visto che ora ho latro da fare mi sono riproposto di farlo più avanti quando mi dovrò occupare delle gomme

    Fra l’altro io avrò bisogno di ricalibrare la velocità per quando dovrò muovermi per andare in germania con le gomme da omologare insieme a tutto il resto,  me lo devo tenere?

     

     

    • This reply was modified 1 year, 12 months ago by RubyloveII RubyloveII.
    #3103
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    Per cronotachigrafo e tachigrafo si intende la stessa cosa ed è lo strumento che registra tempi e velocità io ho un tachiMETRO che mi indica solo la velocità, sbagliata a questo punto,visto la diversa misura di gomme…

     

    Ho aperto la scatoletta bianca che ho vicino alla centralina fusibili, che è parte del tachimetro, dentro c’è una schedina elettronica,ma niente switch, c’è solo un potenziometro che fara quasi sicuro una regolazione ! Ma è sigillato quindi teoricamente non va toccato, ne sapete di più?

    • This reply was modified 1 year, 12 months ago by SimoCinghiale SimoCinghiale.
    #3106
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 151

    Il TachiMETRO visualizza, (contachilometri) il tachiGRAFO dovrebbe stampare, io intendevo il contachilometri e il cronotachigrafo per utilizzi professionali, quello che registra i dati per usi legali

    la mia domanda era, per ricalibrare il contachilometri (che credo sia quello che serve a te) che c’èntra il cronotachigrafo? I due oggetti dovrebbero essere indipendenti no? se un mezzo non ha il cronotachigrafo non può ricalibrare il contachilometri?

    Oppure ho capito male il tuo quesito?

    Purtroppo non sò nulla a riguardo di come si impostano i contachilometri, mi viene però da pensare che se ha un potenziometro, il sistema potrebbe essere analogico, se ci sono dei micro switch che vanno combinati di sicuro è digitale

    Come è bloccato il perno del potenziometro con un pò di vernice?

    In questo caso non credo che sia una sigillatura ufficiale, dovrebbe servire solo a tenere ferma la taratura, se è quello che regola, dovresti solo avere un modo per poterlo verificare, come fai a controllare la velocità? o vai per tentativi di approssimazione?

    Per rimettere eventualmente il potenziomatro nella posizione originale, o fai un segno, o misuri la sua resistenza prima di muoverlo con un multimetro, in modo da poterlo ripristinare

    Io avrò lo stesso problema con il mio mezzo, con la differenza che io non posso muoverlo da casa perchè attualmente non immatricolato e in attesa di essere portato in germania, dovrò per forza farlo muovere con targa prova, oppure se la calibrazione è digitale, ci vuole “uno bravo” che sa in base alle dimensioni della ruota la variazione di velocità e di conseguenza l’impostazione degli switch

    • This reply was modified 1 year, 11 months ago by RubyloveII RubyloveII.
    #3108
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    Sui mezzi vecchi prima che arrivassero i cronotachigrafi digitali come il tuo si usava uno strumento solo come tachimetro e tachigrafo, quelli sicuro hanno degli switch sul retro per regolare la velocità, il mio è un tachimetro dato che il mezzo è patente B e se ha gli switch per la regolazione non li ho trovati.

    Il potenziometro ha un punto di colla sopra, come dici tu solo per tenerlo fermo, ma non so se è lui che fa la regolazione e non vorrei toccare a caso, in ogni caso posso aiutarmi con un GPS per la rilevazione corretta della velocità

    #3109
    RubyloveII
    RubyloveII
    Participant
    • Posts: 151

    Ok capito, se vuoi fare una prova puoi misurare il valore del potenziometro in quella posizione con un multimetro su ohmetro, poi lo riposizioni e vedi se è quello, in ogni caso se non dovesse essere quello puoi sempre riportarlo al valore di resistenza impostato in precedenza, se dovessi fare questa prova, usa due coccodrilli (puntali a morsettino dentato) per tenere i due puntali del multimetro stabili sui contatti (con le mani la misura non è stabile) stesso discorso per ripristinare il valore originale

    #3110
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    Si si appena ho tempo magari provo…

Viewing 9 posts - 1 through 9 (of 9 total)

You must be logged in to reply to this topic.