daily 4×4 Alfa Romeo

Home Forums Veicoli Veicoli e Camion IVECO daily 4×4 Alfa Romeo

This topic contains 7 replies, has 6 voices, and was last updated by iltico iltico 2 weeks, 4 days ago.

Viewing 8 posts - 1 through 8 (of 8 total)
  • Author
    Posts
  • #1624
    davide
    davide
    Participant
    • Posts: 9

    Ciao a tutti ho trovato in vendita questo alfa romeo ar8 4×4.

    Come va e si trovano i ricambi? Il prezzo vi pare giusto? : Per vederlo cliccate qui https://bit.ly/2IqaR2d

    A quanto ho capito monta motore aspirato iniezione indiretta del daily 35-8 e ponte a balestre all’anteriore.

    La mia idea iniziale era un acm 80 pero’ visto il prezzo…

    grazie

    ciao

    • This topic was modified 1 year, 2 months ago by davide davide.
    • This topic was modified 1 year, 2 months ago by davide davide.
    #1780
    vasilij
    vasilij
    Participant
    • Posts: 113

    Ciao Davide,

    cerco di darti qualche info preliminare, anche se magari le conosci già. Premetto che non l’ho mai avuto, ma nel gruppo camper 4×4 ce ne erano diversi. Il mezzo credo sia perfettamente analogo all’ OM Grinta, differentemente dal Daily 4×4 ha ponte rigido anche all’anteriore (con molle a balestra), invece del sistema a ruote indipendenti.

    Rispetto al Daily 4×4 40.10 l’AR ha il motore aspirato, quindi è abbastanza lento. Altra differenza di cui si lamentavano i possessori era lo sterzo. Niente servosterzo, sterzo duro e molto ridotto rispetto al Daily, quindi meno manovrabilità. C’è qualcuno che era riuscito a montarci un servosterzo, modifica costosa ma comoda.

    Restiamo in attesa che qualche possessore o ex-possessore confermi o smentisca la mia descrizione… 😆

    Ciao,

    Andrea

    #1789
    iltico
    iltico
    Participant
    • Posts: 250

    Modificare l’Alfa e alleggerigli lo sterzo non dovrebbe essere difficile, recuperando i pezzi da un Daily.

    La I serie Daily era sprovvista del servosterzo, ma aveva lo  sterzo a circolazione di sfere, in pratica era un tubo di acciaio da 70mm circa e alle estremità aveva i due soffietti e i due tiranti dello sterzo. Recuperando tutto il gruppo da un demolitore, staffe, gommini, sterzo, volante, non dovrebbe essere difficile.

    Oltretutto sono pezzi che fá fatica a vendere, chi glieli compra !

    Lo sterzo era duro solamente da fermo a pieno carico, come quando sei incastrato in un posteggio, ma bastava avere le ruote in movimento, anche minimo, che si alleggeriva. In marcia era veramente preciso e leggero. Pochissimi attriti con le sfere e diminuiscono lo sforzo, effetto carrucola, leva vantaggiosa.

    Ciao, iltico.

    • This reply was modified 1 year, 2 months ago by iltico iltico.
    • This reply was modified 1 year, 2 months ago by iltico iltico.
    #1952
    davide
    davide
    Participant
    • Posts: 9

    ok grazie a entrambi per le info.

    Ci sto pensando su visto che il mio uso principale sarebbe “su per i monti” forse meglio che opto per un altro mezzo non aspirato(o aspirato di grossa cubatura).

    Inoltre viste le poche risposte immagino che sia un mezzo poco diffuso e quindi per i ricambi specie della trasmisisone sia un problema.

    Ora ci penso su ma credo optero'(se trovo qualcosa che rientra nel mio budget) per un daily 4×4 /vm90 oppure in ambito “camion” per un ACM o ACL.

     

     

    #1959
    vidaloca
    vidaloca
    Participant
    • Posts: 231

    ok grazie a entrambi per le info. Ci sto pensando su visto che il mio uso principale sarebbe “su per i monti” forse meglio che opto per un altro mezzo non aspirato(o aspirato di grossa cubatura). Inoltre viste le poche risposte immagino che sia un mezzo poco diffuso e quindi per i ricambi specie della trasmisisone sia un problema. Ora ci penso su ma credo optero'(se trovo qualcosa che rientra nel mio budget) per un daily 4×4 /vm90 oppure in ambito “camion” per un ACM o ACL.

    Ciao Davide, chiedi a Denny, magari lui ha qualche mezzo usato a buon prezzo!

    Ciao Stefano

    #1960
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 212

    ok grazie a entrambi per le info. Ci sto pensando su visto che il mio uso principale sarebbe “su per i monti” forse meglio che opto per un altro mezzo non aspirato(o aspirato di grossa cubatura)……

    la cubatura farà sicuramente la differenza per il confort di guida ma se devi fare montagna ti sconsiglio vivamente un “vecchio” turbo o passi ad una turbina a geometria variabile o rimani sull’aspirato; un grosso motore ha due vantaggi indiscutibili in montagna: elasticità di marcia e freno motore; un vecchio turbo invece ha tre svantaggi: marce troppo lunghe, range di utilizzo ridotto e scarso freno motore; un turbo moderno con geometria variabile, ha ancora marce troppo lunghe, scarso freno motore ma un range di utilizzo più ampio che compensa i rapporti di velocità poco adatti ai saliscendi

     

    #4176
    Jd93
    Jd93
    Participant
    • Posts: 10

    Riesumino questo vecchio topic…..i ricambi per l’AR8 sono difficili trovare? monta cambio e riduttore del Daily o sono suoi?

    sarebbe un mezzo interessante pensando a uno swap con un 2.5TD o meglio un 2.8.

    Potete indicarmi qualche possessore o ex tale per fare 2 chiacchiere? Grazie

    #4177
    iltico
    iltico
    Participant
    • Posts: 250

    Ciao !

    Sperando di non prendere una cantonata, mi sembra che il Daily-Alfa oltre ad un motore scarso e la mancanza del servosterzo, avesse anche un altro “difetto”, cioè che aveva i quattro freni a tamburo e trasformarlo in un camper sempre a pieno carico ….

    • This reply was modified 2 weeks, 4 days ago by iltico iltico.
Viewing 8 posts - 1 through 8 (of 8 total)

You must be logged in to reply to this topic.