omologare mezzo fuori dalla germania

Home Forums Viaggi, avventure e competizioni Documenti, carnet, assicurazioni e visti omologare mezzo fuori dalla germania

This topic contains 10 replies, has 5 voices, and was last updated by paolo195 paolo195 1 month, 3 weeks ago.

Viewing 11 posts - 1 through 11 (of 11 total)
  • Author
    Posts
  • #3723
    paolo195
    paolo195
    Participant
    • Posts: 13

    ciao a tutti entro in punta di piedi nelle discussioni ma con una gran voglia di capire.

    sento sempre parlare di germania per l’immatricolazione di mezzi convertiti in camper ma quali altri stati possono essere utili per questi passaggi?

     

    Mi spiego meglio. Sono perfettamente consapevole del fatto che in germania i mezzi che si acquistano,soprattutto se militari, sono quasi certamente tutti tagliandati, con un percorso ottimo di manutenzione,etc , ma siamo certi di non poter trovare buone occasioni anche in altri stati? magari dove lo stesso mezzo costa la metà?

     

    ecco vorrei farmi un’idea chiara di quali sono gli stati dell’unione europea che abbiano procedure simili o più semplici della germania per poter trasformare un mezzo in camper e poi poterlo immatricolare in italia.

    grazie a tutti gli amici che vorranno rispondere e aiutarmi a trovare i “regolamenti ” dei vari stati

    #3724
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 333

    Di solito si passa dalla Germania non  perchè i mezzi sono manutenuti meglio – quello lo devi verificare di persona – ma perchè attraverso il TUV tedesco è o meglio era più semplice omologare quasi qualsiasi cosa. Ma ultimamente stanno diventando sempre più pignoli per cui sarà sempre più difficile omologare mezzi vecchi poi ci si mette anche la nostra motorizzazione che è di una lentezza e spesso anche incompetente che il processo diventa un agonia di mesi quando va bene…

    Il fai da te è possibile ma necessita di molto tempo e determinazione e alla fine rischi di spendere di più che affidandoti ad una agenzia

    Tutti i paesi europei hanno regole simili e possono essere una fonte di mezzi ma è in dubbio che in Germania è più facile trovare mezzi overlander poi anche Belgio e Francia hanno un buon numero di viaggiatori e di conseguenza mezzi in giro.

    #3726
    paolo195
    paolo195
    Participant
    • Posts: 13

    Grazie per la risposta….ma vuoi che paesi come Bulgaria, Romania, Lituania etc non abbiano la possibilità che si avrebbe in Germania? Mah mi piacerebbe capire se è un fatto solo di praticità la Germania oppure se veramente è il paese in Europa dove sono meno fiscali ed è più facile l’omologazione. A me non sembra che siano più superficiali di altri stati, anzi……ma queste sono solo mie sensazioni senza aver dati precisi. Mi piacerebbe capire dove trovare queste informazioni. Grazie ancora per la risposta. Chissà che magari non scopriamo strade che nessuno ha ancora esplorerò.,

    #3728
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 206

    in Slovenija sarebbe facile ed economico se si disponesse di omologazioni, considerando che le omologazioni qua non si trovano e si vanno a cercare al t.u.v. in Germania perchè qua nessuno ha esperienza e sa dove metter le mani….

     

    alcuni son ‘ndati in Austria per omologare il tuning ma la maggior parte va in Germania

    #3731
    Hartwig
    Hartwig
    Participant
    • Posts: 3

    Ciao, ho letto la vostra discusione. Oggi ho sentito che non é piu possibile di omologare un camion camperizzato in Germania e importare in Italia. Cioé omologare in Germania non é un problema, ma importare il veicolo  diventa un problema. Cosi mi ha detto uno che ha fatto ancora l’ ultimo anno. Qualcuno ha esperienza o sa come si hanno cambiato i leggi in Italia?

     

    Scusate il mio italiano, sono madrelingua tedesca….

    #3732
    paolo195
    paolo195
    Participant
    • Posts: 13

    Ciao.le regole non le conosco. Per questo bisognerebbe sentire la motorizzazione, però penso che sia possibile in quanto uno che acquista un mezzo all’estero deve cambiare le targhe , altrimenti dovrebbe girare con targhe straniere. È stato approvato da poco l’obbligo di cambio targa per i mezzi che viaggiavamo con targa straniera, quindi mi sembra strano che non si possa omologare in Italia. Mah il mio è solo un ragionamento.

    #3735
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 333

    Non è che non si può, un mezzo regolarmente immatricolato in EU può e deve essere immatricolato in Italia ma con il casino in motorizzazione per l’obbligo di immatricolare i veicoli stranieri per chi vive in Italia e la strage di arresti di funzionari vari per immatricolazioni farlocche e di favore è diventato tutto più complicato costoso e con tempi biblici… 😡

    #3879
    Hartwig
    Hartwig
    Participant
    • Posts: 3

    qualcuno ha esperienza con una macchina che é immatricolato come macchina operatrice? Tranne la velocitá massima limitata… comé fuori d’ italia girare con questo tipo di omogolazione?

    #3880
    iltico
    iltico
    Participant
    • Posts: 239

    Ciao, provo a dire la mia.

    Per paolo185, il discorso omologazioni in Germania, od in altre nazioni….

    La differenza sostanziale è che il TUV tedesco è un ente privato, non statale, che ha il suo tornaconto economico ad omologare, purchè rispetti le loro leggi e da tedeschi sono pignoli, specialmente ora, che hanno dato un giro di vite…

    Nelle altre nazioni la questione è gestita dallo stato, dove agli addetti non gliene frega niente se passi, o non passi il collaudo e ti scontri con burocrati, muri di gomma, ecc…

    Poi, per hartwig, ma vorresti andare all’estero con un mezzo agricolo, o chiedi quali sono le normative per i mezzi agricoli nelle altre nazioni ?

    Per quello che mi ricordo, in Italia, hai la limitazione di velocità, in genere bloccano le marce superiori del cambio, se non erro non possono andare più di 40 km/h, non puoi circolare in autostrada, superstrade e tangenziali e mi sembra di ricordare che c’è anche un limite di quanto ti puoi allontanare dall’indirizzo a libretto, mi sembra che hanno un raggio di 30, o 40 km di azione

    #3881
    Hartwig
    Hartwig
    Participant
    • Posts: 3

    Si, perché non si serve un collaudo e costa poco. E penso quando sono fuori dalla UE verso Russia nessuno si occupa della velocitá massima del veicolo. Cassino é solo se bloccano meccanicamente le marce e se sono limite che mi posso allontanare dall’ indirizzo a libretto…

    #3931
    paolo195
    paolo195
    Participant
    • Posts: 13

    ciao scusate se ringrazio solo ora delle risposte ma non avevo la password sotto mano per entrare nel forum.

    penso proprio che Iltico abbia  ragione forse l’unico motivo sia il fatto che il tuv è privato. Chissà se c’è qualcuno che ha fatto omologazioni in bulgaria,romania,etc magari avendo rapporto diretto con l’ispettore della motorizzazione? Sarebbe interessante capire

Viewing 11 posts - 1 through 11 (of 11 total)

You must be logged in to reply to this topic.