zetros

This topic contains 13 replies, has 6 voices, and was last updated by falabrach falabrach 2 years, 8 months ago.

Viewing 14 posts - 1 through 14 (of 14 total)
  • Author
    Posts
  • #1978
    falabrach
    falabrach
    Participant
    • Posts: 19

    Mi piace un sacco lo zetros, sia il 2 assi che il 3 assi, se ne trovassi uno ad un prezzo ragionevole potrei fare una pazzia, mi sembra un mezzo fantastico anche se non ho mai avuto modo di provarlo. Sicuramente a parità di cellula occupa un po’ di spazio in più per via del suo musone.

    meglio il 2 o il 3 assi?

    Chi sa dirmi pro e contro di questo mezzo?

    #1980
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 367

    Un gran bel mezzo, 2 o 3 assi dipende da cosa vuoi installarci su di appartamento… e forse il ragionamento principale da farsi – oltre alla disponibilità economica – è: Dove penso di andarci? – Avrò realmente la possibilità di staccare per mesi per viaggi importanti? – Posso o Voglio abbandonare parenti/genitori senza la mia assistenza?  😉

    #1981
    falabrach
    falabrach
    Participant
    • Posts: 19

    ciao

    L’idea sarebbe di fare un “giretto” dall’Alaska a Capo Horn e poi chissà, ma diciamo che il tragitto, secondo me, non deve essere troppo programmato e può cambiare di settimana in settimana strada facendo.

    questo è un po’ quello che abbiamo fatto durante il nostro Giro del mondo a vela ed ha funzionato benissimo.

    Il mezzo perfetto, come in ogni settore non esiste, è sempre un compromesso ed è questione di gusti.

    Quando ti piace una cosa ovviamente, ci vedi più pro che contro 🙂

    Diciamo che sarei disposto a rinunciare ad un po’ di maneggevolezza per avere più spazio per stoccare i “giocattoli” bici, moto, surf, snowboard…..

    credo che la cellula ideale sia intorno ai 6 metri o poco meno

    #1982
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 367

    Visto il progetto, un 6×6 ci stà con tutto quello che ti vuoi portare in giro 😎

    Comincia la caccia ad uno Zetros… 😀

    #1983
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 291

    non ho mai guidato mezzi a tre assi ma ricordo che mio zio camionista sosteneva che più ruote ci sono meglio è; ci son più freni e se scoppia una gomma le altre compensano meglio; io ho guidato autobus e il problema più temuto era il surriscaldamento dei freni; averne avuto una coppia in più non sarebbe stato male

    #2000
    Toy670
    Toy670
    Participant
    • Posts: 5

    Ciao Missile

    Ho usato, e lo faccio ancora qualche volta, mezzi a tre e quattro assi da cava e cantiere.

    La differenza grossa tra un 2 assi ed un 3 (doppio asse posteriore) e la forte usura delle gomme dei 2 ponti posteriori perchè ogni volta che curvi fai sfregare le gomme.

    Un altra peculiarità e’ che il mezzo con fondo viscido diventa naturalmente sottosterzante.

    A parte questo il 3 assi ha sicuramente piu’ motricità e stabilità

     

     

     

    #2001
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 291

    …… La differenza grossa tra un 2 assi ed un 3 (doppio asse posteriore) e la forte usura delle gomme dei 2 ponti posteriori perchè ogni volta che curvi fai sfregare le gomme. Un altra peculiarità e’ che il mezzo con fondo viscido diventa naturalmente sottosterzante. ….

    Grazie, si è intuibile ed è ben evidente quando si osserva qualche video delle gare di trial; in parte si dovrebbe poter risolvere con una buona disposizione del carico più centrale possibile ma è ovvio che le ruote anteriori non potranno mai avere la stessa capacità direzionale di un due assi; bello sarebbe che il terzo asse potesse sterzare a sua volta verso l’esterno come sui camion da strada

    #2003
    bebo
    bebo
    Participant
    • Posts: 152

    ciao e benvenuto , se e’ una battuta del tipo se dovessi fare un camion  vorrei uno zetros ci sta, ,  se  stai pensando realmente  come il mezzo  ideale, non puo’ che essere la scelta piu’ sbagliata che uno possa fare ,se metti tutto su una bilancia hai piu’ svantaggi che vantaggi .

    saluti da bebo

    #2006
    Toy670
    Toy670
    Participant
    • Posts: 5

    Ciao. L’unico mezzo con l’ultimo asse sterzante ma motrice se parliamo di 3 assi era il Perlini 131.

    Un 6×4 con la motricità di un 6×6

    Di quel mezzo mi ricordo anche la capacità pazzesca di “assorbire” le buche anche a pieno carico

    #2007
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 291

    Ciao. L’unico mezzo con l’ultimo asse sterzante ma motrice se parliamo di 3 assi era il Perlini 131. Un 6×4 con la motricità di un 6×6 Di quel mezzo mi ricordo anche la capacità pazzesca di “assorbire” le buche anche a pieno carico

    fantastico, è la prima volta che ne sento parlare ……… io invece alludevo agli assi senza trazione; mi era capitato di stare qualche giorno campeggiato in un’officina per un guasto e vedevo andar avanti/indietro camion tutto il giorno manovrando nel cortile e quelli con l’ultimo  asse sterzante giravano senza lasciar gomma a terra, gli altri invece lasciavano tutti i “trucioli”

    #2008
    smontic
    smontic
    Keymaster
    • Posts: 280

    Mi piace un sacco lo zetros, sia il 2 assi che il 3 assi, se ne trovassi uno ad un prezzo ragionevole potrei fare una pazzia, mi sembra un mezzo fantastico anche se non ho mai avuto modo di provarlo. Sicuramente a parità di cellula occupa un po’ di spazio in più per via del suo musone. meglio il 2 o il 3 assi? Chi sa dirmi pro e contro di questo mezzo?

    Parlando di Zetros non avrei dubbi, 3 assi. Pensando di allestire un camion con una cellula sensata e non come un piccolo camper con il 2 assi ti troveresti un sacco di peso sulle 2 ruote posteriori. Questo significa un bel po di problemi nell’utilizzo a lungo termine.

    Hai detto bene comunque, a volte è il cuore che guida la scelta, però se posso darti un consiglio in questo caso cerca di desistere. Sembra che lo Zetros abbia avuto un bel po’ di problemi dalla sua nascita e la sua diffusione ne ha subito le conseguenze. Pensa che qui in Sud America gli unici che ho visto sono i due mezzi acquistati dall’esercito cileno, probabilmente acquisiti davvero sotto-costo.

    www.stepsover.com
    MAN 16.232 Valentino

    #2055
    falabrach
    falabrach
    Participant
    • Posts: 19

    grazie per le risposte e i chiarimenti.

    Non conosco il vissuto dello Zetros e la mia era solo una scelta estetica, mi da l’idea di un grosso Unimog, che tra l’altro mi è sempre piaciuto molto, domanda: ma anche i Mog più grossi (4000 5000) necessitano di intervalli di manutenzione brevi come gli altri?

    Non ho mai guidato camion 4×4 o 6×6 e non avevo quindi pensato che un 6×6 avesse il terzo asse non sterzante. I camion che ho avuto in azienda, anche i piu vecchi, avevano il terzo o quarto asse che era libero ed in curva seguiva, mentre in retro veniva bloccato, ora quelli nuovi ovviamente seguono anche in retro.

    Penso inoltre che un 3 assi sia veramente troppo grande e che mi limiterebbe troppo, sopratutto in montagna.

    Vado in giro in macchina e provo ad immaginarmi alla guida di un camion e spesso mi rendo conto che molti posti sarebbero inaccessibili, cosi penso “mi serve un mezzo più piccolo” poi penso che su un mezzo piccolo non saprei dove mettere bici, surf e snowboard e avrei poco spazio per acqua e gasolio e ritorno a pensare al camion, sicuramente una decisione non facile.

    Vedremo

    #2056
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 291

    6×6 “piccolo” : https://it.wikipedia.org/wiki/Steyr-Puch_Pinzgauer

    #2083
    falabrach
    falabrach
    Participant
    • Posts: 19

    ciao Bebo

    perché più svantaggi che vantaggi?

    Mi aiuti a capirci qualcosa? in rete non riesco a trovare info in merito

     

     

     

     

     

     

     

Viewing 14 posts - 1 through 14 (of 14 total)

You must be logged in to reply to this topic.