Nuovi motori euro 6 per viaggi Africa e Asia

This topic contains 5 replies, has 3 voices, and was last updated by iltico iltico 6 days, 10 hours ago.

Viewing 6 posts - 1 through 6 (of 6 total)
  • Author
    Posts
  • #3630
    Alessandro
    Alessandro
    Participant
    • Posts: 3

    Ciao a tutti.  Scrivo il mio primo post su questo forum.  Sono in procinto di acquistare un mezzo 4×4 da preparare per viaggiare ancge in Africa. Leggendo le varie discussioni ho trovato molte idee su con camperizzare ogni tipo di mezzo, ma non molte informazioni sulla adattabilità dei nuovi motori euro 6 a viaggi africani. Le mie opzioni al momento sarebbero un Toyota 100 o un Hilux.

    Per quanto riguarda il primo ho informazioni confortanti sulla capacità di digerire il gasolio meno raffinato e sull’affidabilità generale, ma ormai con i limiti anti inquinamento europei è difficile da utilizzare qui da noi.

    Riguardo l’hilux invece sembra un mezzo molto affidabile qui da noi ma i nuovi motori non mi danno l’idea di poter passare indenni un viaggio in paesi dove carburante e conoscenza dell’elettronica non sono molto sviluppati.

    Qual’è la vostra esperienza?

    #3631
    iltico
    iltico
    Participant
    • Posts: 181

    Ciao, ben arrivato.

    Per sentito dire, non per esperienza diretta, direi che sei vuoi viaggiare in Africa e muoverti in Europa non hai la quadratura del cerchio, a meno che non ti compri un bel 4×4 a benzina per l’ Africa e a GPL per l’ Europa, altrimenti dovresti prenderne due, un vecchio euro 0-1-2 a gasolio per il continene nero e un euro 6 definitivo per il vecchio continente.

    Se invece in Africa farai dei giretti direi che l’ Hylux dovrebbe andar bene, avendo l’accortezza di montare un filtro decantatore per il gasolio e portarti dietro centralina di ricambio, sensori vari e computer diagnostico ed è il minimo ….

    Altrimenti non ti resta che l’opzione di trovare un bel 4×4 diesel  trentennale, storico, restaurato per bene, con cui poter circolare nonostante i divieti.

    Spero che qualcun’altro più ferrato di mè in materia possa aiutarti al meglio …

    • This reply was modified 1 week ago by iltico iltico.
    #3634
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 186

    concordo con Tico, per i viaggi africani molti ricorrono con soddisfazione ai kit di filtraggio supplementare del carburante oppure se stanziali o a noleggio, viaggiano a benzina; i mezzi trentennali sono un’altra soluzione valida, in Germania, se iscritti ad un registro storico circolano liberamente, in Italia hanno pure molte agevolazioni; forse l’a.s.i. potrà darti ulteriori informazioni sui veicoli storici

    #3635
    Alessandro
    Alessandro
    Participant
    • Posts: 3

    Ma ad esempio un bel benzina da trasformare a gpl per girare anche qui? Compromette affidabilità? Problemi con il serbatoio in fuoristrada?

    #3636
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 186

    Ma ad esempio un bel benzina da trasformare a gpl per girare anche qui? Compromette affidabilità? Problemi con il serbatoio in fuoristrada?

     

    il mio Runner è V6 a benzina con g.p.l.; problemi tecnici e meccanici non ne ho riscontrati ma di risparmio non se ne parla, 3€ ogni 100 km che svaniscono con le spese di installazione e di manutenzione dell’impianto; se vado in pari è grasso che cola; per ogni motore la resa è diversa, sulla 131 mi costava più viaggiare a gas che a benzina, sulla Corsa 1000 risparmiavo ma perdevo due marce affrontando qualsiasi tipo di salita; sulla Corsa 1.600 invece prestazioni invariate e grande risparmio sulla Delta HF turbo prestazioni invariate e risparmio sensibile; devi informarti con gli utenti di ogni singolo tipo di motore, ognuno risponde diversamente alla trasformazione

    #3637
    iltico
    iltico
    Participant
    • Posts: 181

    Ciao, credo di poter dire che se non avessi i soldini per due veicoli dedicati,la scelta si restringerebbe al mercedes serie G il 320, a benzina, anche il 500, ma tracanna….

    Altrettanto valida il Toyota 80- 100 a trovarlo un HZ col V8 benzina, anche un 40 passo lungo, ma restaurati son cari….

    Avrai un veicolo che andrà bene ovunque, ma che non ti soddiferà mai appieno, in Africa magari trovi più facilmente il gasolio, che la benzina e poi hai sempre da considerare che i vapori di benzina, col caldo son pericolosi !!

    In Europa potrai usare il GPL, avrai dei consumi notevoli, ma almeno potrai circolare.

    C’è anche l’opzione di trasformare il mezzo in monofuel a GPL, tirano via il serbatoio della benzina originale e ne montano uno piccolo da 15l. che serve solo ad avviare il motore a freddo e poi  metti dei bei bomboloni a lato dei longheroni del telaio. Avrai tutte le facilitazioni fiscali, bollo esente, credo e zero blocchi, non male …!!

    Per i viaggi in Africa dovrai illegalmente riprestinarlo come in origine a tuo rischio e pericolo, ma fattibile.

    Dipende tutto da quanto tempo starai di quà, o di là …. !!! 😆

Viewing 6 posts - 1 through 6 (of 6 total)

You must be logged in to reply to this topic.