E dai un po di vita, almeno virtuale!

Home Forums Discussioni generiche e amministrazione Quattro chiacchiere al bar E dai un po di vita, almeno virtuale!

This topic contains 45 replies, has 3 voices, and was last updated by missile missile 3 months, 4 weeks ago.

Viewing 15 posts - 31 through 45 (of 46 total)
  • Author
    Posts
  • #5007
    Sampeo
    Sampeo
    Participant
    • Posts: 16

    Complimenti…un mezzo veramente flessibile …Me piace !! Hah

    Grazie per le foto!

    #6950
    Sampeo
    Sampeo
    Participant
    • Posts: 16

    Ciao Missile,riprendo il post per farti domande sul motore ,come ti trovi con il 2800?hai avuto problemi?

    Poi volevo chiederti,ma essendo 4×4 permanete senza blocchi…è possibile secondo te fare modifiche almeno al posteriore per inserire un blocco? Grazie Missile e auguri di buon 2023!

    S.

    #6951
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 325

    il 2.800 è fantastico, la velocità minima è praticamente dimezzata; in prima marcia si può procedere su fondi molli con il motore al minimo senza che si spenga e in quinta marcia riprende da circa 30 Km/h dove con il 2.500 era impossibile scendere sotto ai 50/55; anche i consumi sono calati sensibilmente, su strada statale viaggio a circa 10 Km/litro dove prima era difficile farne 9 anche in autostrada, a seconda della velocità noto la stessa differenza di un chilometro a litro in più

    ho un problema però che nessun meccanico è riuscito a risolvere; dopo qualche chilometro a basso numero di giri, sotto sforzo (salita o terreno pesante), quando l’olio raggiunge i 90° ho una sensibile perdita di potenza; se sono su una strada di montagna il problema si risolve scalando una o due marce e guidando ad un regime di giri più elevato che metta in funzione la turbina ma se sono su uno sterrato già in prima marcia, non mi resta nulla da scalare; potrebbe forse essere un problema legato alla temperatura dei collettori di aspirazione, vorrei provare ad installare una ventola come si usava su certe vetture del passato per raffreddare i carburatori

    per i differenziali puoi provare a rivolgerti alle aziende che li producono, di pronto non c’è nulla ma si possono costruire, ovviamente il costo non potrà essere nemmeno paragonabile a quello di un differenziale prodotto in serie. Considerando che il Ducato non è indicato per percorsi fuoristrada e che su strada, anche in mezzo al fango o alla neve non mi ha mai dato problemi di trazione, non ho preso in considerazione la cosa; ad avere i soldi,  darei la precedenza a rifare i rapporti del cambio accorciando prima e retromarcia

     

    Un sereno anno nuovo anche a te

     

    #7313
    Sampeo
    Sampeo
    Participant
    • Posts: 16

    Ciao Missile!! dopo un anno…come va’ il tuo mezzo?? hai poi risolto i problemi?

    Saluti

    #7314
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 325

    la perdita di potenza non si è ancora saputo a cosa sia dovuta

    in questi ultimi 2/3 anni invece ho avuto problemi con il cambio; smontato per una perdita dal paraolio dell’albero, è stato richiuso senza guarnizioni per ben 4 volte, ogni volta ha buttato fuori tutto l’olio ed han dovuto revisionarlo e sostituire tutto all’interno, alla 5 volta han usato finalmente le guarnizioni e almeno da la non ha più perso olio però smonta e rimonta si è allentato un tappo sulla presa del semiasse e si è dovuto riaprire ancor prima di usarlo …adesso funziona bene

    #7316
    Sampeo
    Sampeo
    Participant
    • Posts: 16

    Porca miseri …un po’ di guai….almeno spero che sia in garanzia di “Lavoro”..altrimenti 4 volet tirare giu’ tutto e rimontare….un pozzo di soldi..

    Volevo chiederti il tuo 2.8 è il sofim 8140.43 con pompa meccanica ? Rifaresti la modifica a distanza di tempo? pensi che con il 2.5 avresti avuto meno problemi?

    P.S. Buon 2024 in ritardo

     

    #7317
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 325

    la manodopera della rettifica e anche alcuni ricambi me l’han passati in garanzia ovviamente ma il lavoro del meccanico e i viaggi Trieste/Ravenna per portare e prendere il cambio in rettifica son stati tutti a carico mio; 5 volte 3/400€ smonta e rimonta, 200€ A/R TS/RA fra pedaggi e carburante, 50€ olio; 300€ un cambio da usare provvisoriamente e considera almeno un paio di mille € fra albero primario, secondario, ingranaggi e sincronizzatori

    il 2.800 invece è stata la panacea a tutti i problemi

    il motore è un puzzle di vari componenti 2.800 2.500 per la necessità di farlo stare nel cofano del prima serie; non so che blocco sia stato utilizzato ne se la pompa gasolio MECCANICA  sia del 2.500 o del 2.800, i collettori e la turbina sono quelli del 2.500

    la velocità massima è aumentata di poco ma adesso il motore permette, su strada piana, di scendere in quinta marcia fino a meno di 30 Km/h, quando con il 2.500 era impossibile scendere sotto ai 50/60 Km/h; in salita parto da fermo con un filo di gas quando prima dovevo accelerare a fondo e patinare a lungo la frizione, sullo smosso prima non riuscivo a partire da fermo, adesso, magari a fatica ma riparto

    #7318
    Sampeo
    Sampeo
    Participant
    • Posts: 16

    A ok !! una bella spesa…

    Che gomme invernali monti ? e su quale cerchio?

    215 x7 0 R15 ? Grazie

    #7321
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 325

    il Ducato 4×4 ha cerchione da 16″; la gomma di serie è 195/70-16; io ho fatto aggiungere la 225/65-16 che per caratteristiche tecniche è compatibile anche con il Rav4 (che di serie ha 215/70-16) così da poter usare al bisogno la stessa gomma su entrambe le macchine

    Non riuscendo a trovare gomme da fango così piccole ho dovuto comprare 205/70-16 e alle anteriori rifilare circa mezzo centimetro di tassello che sporgeva lateralmente …ma poche settimane fa ho trovato anche una gomma più piccola che ho provato sul Rav4: 215/65-16 e sarà la prossima scelta anche per il Ducato quando le vecchie saranno “finite”

    #7323
    Sampeo
    Sampeo
    Participant
    • Posts: 16

    Uff….. le 195/70 R16 sono introvabili …almeno quelle 4×4 non ho trovato nulla…. poi M+S proprio non le ho viste…

    Neanche ricoperte?

    Tu sei riuscito a farle inserire a libretto…qui in Italia…neanche per sogno!!!

    Poi se hai tempo ..inserisci qualche foto delle tue!

    • This reply was modified 3 months, 4 weeks ago by Sampeo Sampeo.
    #7325
    Sampeo
    Sampeo
    Participant
    • Posts: 16
    #7326
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 325

    Uff….. le 195/70 R16 sono introvabili …almeno quelle 4×4 non ho trovato nulla…. poi M+S proprio non le ho viste… Neanche ricoperte? Tu sei riuscito a farle inserire a libretto…qui in Italia…neanche per sogno!!! Poi se hai tempo ..inserisci qualche foto delle tue!

     

    scusa, HO SBAGLIATO a digitare: 197/75-16 NON 195/70

    #7327
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 325

    Queste…ma sembrano esagerate.. https://www.pneumatici4x4.it/mt-kaiman-pneumatici-4×4/783-mr-extrem-19570-r16-ms-94-s-4250934602023.html

     

    NO, BEH! E’ un camper, delle extreme proprio non le trovo adatte, il Ducato non è in grado di affrontare fangaie e paludi, non ha ne trasmissione ne motore ne altezza da terra idonei

     

    Serve una gomma adatta a terreni solidi dove il Ducato riesce a muoversi, una gomma capace di destreggiarsi fra pietre, fango argilloso, terra battuta ma anche asfalto; il “vecchio” disegno delle Yokohama è l’ideale; tasselli di media grandezza disposti a spina di pesce; sono anche poco rumorose in autostrada

    #7328
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 325

    la prima a sinistra è una 215/70-16, misura originale del Rav4, la seconda è una 195/75-16 misura originale del Ducato, la terza è una 225/65-16 mentre quella a destra è la 205/75-16 che uso attualmente per il fango (ma le ho usate anche per andare a Madrid con il cambio di un Ducato aspirato che aveva la quinta marcia molto corta; purtroppo sono troppo grandi per il fuoristrada dove servono rapporti corti, si muovono bene solo su asfalto con il motore che gira più basso e meno rumoroso in autostrada)

     

     

    eccole montate proprio a Madrid

    #7329
    missile
    missile
    Participant
    • Posts: 325

    Tu sei riuscito a farle inserire a libretto…qui in Italia…neanche per sogno!!! Poi se hai tempo ..inserisci qualche foto delle tue!

     

    In Italia serve il n.o. della casa e FIAT non te ne rilascia nemmeno a pregarli in cinese, oppure con il sistema ruota ma i produttori di cerchioni non si dedicano a mezzi vecchi e fuori mercato;  ho fatte trascrivere le 225/65-16 in Slovenija dove vivo, qua basta la dichiarazione del gommista (si devono comprare 4 cerchioni nuovi cui vanno abbinate le gomme che non potranno essere usate con alcuna altro cerchio) e una dichiarazione che il TUV in Germania ha già collaudato la misura su un altro veicolo uguale; per le 205/75-16 non ho alcun collaudo; in Slovenija abbiamo due documenti per la circolazione in uno ci sono i dati del proprietario e la certificazione dei collaudi annuali, nell’altro i dati tecnici, ai controlli su strada di solito si esibisce solo il primo dove non ci sono le gomme

     

Viewing 15 posts - 31 through 45 (of 46 total)

You must be logged in to reply to this topic.