Pollicino il Daily di Simo

Home Forums Veicoli Veicoli e Camion IVECO Pollicino il Daily di Simo

Tagged: 

This topic contains 36 replies, has 10 voices, and was last updated by iltico iltico 1 year, 10 months ago.

Viewing 7 posts - 31 through 37 (of 37 total)
  • Author
    Posts
  • #2698
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    Ciao, allora breve parentesi sul Daily 4×4 nuovo son da 16 quelli scomponibili e da 17,5 gli altri quelli con le gomme “stradali” invece quelli del Daily normale ruota singola sulla versione attualmente in produzione sono 16×6,5, questo quanto riportato sul sito Iveco…con questo canale fino alla 255 sicuro riesci a montarle, oltre il gommista maturerà un odio nei tuoi confronti senza precedenti  😆  io vorrei qualcosa di più largo ancora nell’ottica di passare a gomme di misura diversa e l’ideale sarebbero quelli montati dal Daily della foto postata qualche messaggio sopra, solo che non ho idea di che misura siano ma magari non sono neanche da 16

    #2711
    vidaloca
    vidaloca
    Participant
    • Posts: 231

    Ciao Simo, no, nò, il Daily che avevo visto era a ruote singole, con cerchi in ferro. I cerchioni del singolo dovrebbero essere più larghi dei quello gemmellato, credo di 1/2″, o 1′. Trovarne di più larghi ? Boh forses sul catalogo della Giannetti, ma son cari, forse ti converrebbe trovarne di originali usati che vadano sù. Sono stati prodotti da almeno tre società diverse ed una calzava al pelo anche sui tamburi del VM90. Se e quando li troverai potrai eventualmente pensare di farli allargare con una striscia di acciaio. Considera che ti converrebbe sempre pensare per un treno di 6 ruote…

    Si ok ma avevano usato i cerchi di quello 4×2 gemellato ? Io intendevo quello…eh si l’ alternativa potrebbe essere trovare quelli del ruota singola, farli allargare però serve uno davvero bravo altrimenti è un giochino pericoloso…chiaramente si converrebbe farlo per 6… Stefano ! Ti scrivo sul cell appena riesco anche per la candeletta ! In realtà però di Giannetti scomponibili ne ho solo 4 🙁 ho controllato prima i 2 di scorta sono i soliti con camera d’ aria….

     

    Ok

     

    #2813
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    Ciao a tutti, posto un breve aggiornamento sui lavori, non funzionava il retronebbia così ho iniziato a smontare gli strumenti e seguire i fili senza grandi risultati, poi togli una vite svita un bullone segui un filo è finita che ho tirato giu tutto il cruscotto 😅 inutile dire che per quanto sia facile è un lavoro noiosissimo, ma almeno ne ho approfittato per dare una bella pulita a fondo, sistemare il retronebbia e fare una bella pulizia nell’impianto elettrico visto che negli anni ci hanno messo le mani un po’ in troppi…intanto ho anche scoperto che la traversa in lamiera sotto al cruscotto era spaccata in 2 punti, così ho fatto saldare al carrozziere 2 fazzoletti di rinforzo in modo da sistemare anche questo inconveniente, oggi ho sistemato i comandi del riscaldamento e passato alcuni cavi nuovi che serviranno per alimentare radio luci e quant’altro, a voi un po’ di foto

    Tutto a pezzi !!! E si vede anche uno dei fazzoletti di rinforzo saldati

    Questo è il nuovo cablaggio fatto oggi per gli accessori da alimentare

    Qui invece si vede la probabile causa del non funzionamento del retronebbia, infiltrazione di acqua dentro alla scatola portafusibili/relè, purtroppo si vede solo l’ultimo strato di circuito stampato e non è danneggiato, uno di quelli sottostanti sicuramente lo sarà, da qui forse la causa del problema, per il resto funziona tutto e spero che continui a lungo ancora…ora dovremo provvedere a fare in modo che non entri più acqua all’interno, il retronebbia è stato invece riparato portando l’alimentazione in maniera alternativa a quella originale visto il danno al porta fusibili

    Ultima cosa, c’è modo di correggere la velocità sul tachimetro ? Perché con le 255/85 sballa e non di poco però vorrei anche evitare di andare in giro sempre con il gps acceso per vedere la velocità, ho guardato ma sul retro del tachimetro non ci sono gli switch come sulla serie precedente

    #3310
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    Ciao a tutti ! Finalmente ho un po’ di tempo per aggiornare il post con i nuovi lavori fatti e qualche foto di un paio di weekend di fuga dal lavoro :mrgreen:

    Tanto per cominciare, avevo finito di montare il cruscotto e con l’ occasione ne ho approfittato per montare davanti al passeggero una presa doppia USB per caricare cellulare, tablet e qualsiasi altro oggetto che sia collegabile a queste prese, un interruttore dedicato alle prese USB e l’ altro all’ alimentazione del GPS, ovviamente sono collegate alla batteria di servizio così posso utilizzarle (e abusarne) senza rischiare di scaricare la batteria dell’ avviamento, anche la radio è collegata alla batteria di servizio così posso tenerla accesa anche quando sono in sosta senza problemi, rimontando il cruscotto ho anche cercato di proteggere un po’ la scatola relè/fusibili della cabina, vero tallone di achille di questo mezzo, dal parabrezza o dall’ ingresso cavi dal vano motore si infiltra acqua che cola inesorabilmente dentro alla centralina finendo per danneggiarla come scrivevo qualche post più su, questa è una foto di come ho montato le prese USB

    Altro lavoro che ritenevo più che indispensabile, era spostare la batteria di servizio originariamente montata al fondo dell’ armadio del bagno sopra al serbatoio dell’ acqua a circa un metro e 70 da terra, scomodissima da sostituire e pessima per ripartizione di peso e baricentro, ora è stata messa sotto al sedile del passeggero (il serbatoio acqua è a sx) così abbiamo i pesi più distribuiti tra le 2 fiancate, con l’ occasione ho anche rifatto un po’ di collegamenti e installato uno staccabatteria per isolare l’ impianto quando non ne ho bisogno, prossimamente voglio installare il caricabatteria CTEK D250SA che migliora la carica tramite alternatore e integra un regolatore solare MPPT (anche se devo dire che il suo vecchio regolare del 96 funziona molto bene) così dovrei ottimizzare la ricarica della batteria di servizio in viaggio e tramite impianto solare. Queste le foto

    Per finire qualche foto in azione :mrgreen: manca ancora un vero e proprio test in fuoristrada

    Per ora è tutto, prossimamente aggiungerò altre foto dei lavori che andrò a fare, niente di particolare ma lavoretti per ottimizzare quello che già ho.

    #3312
    xplorerbasecamp
    xplorerbasecamp
    Moderator
    • Posts: 358

    Ottimo! ora però me lo devi sporcare un poco così è troppo pulito 😀

    #3313
    SimoCinghiale
    SimoCinghiale
    Participant
    • Posts: 50

    Eh sisi ! 😁 ora ci attrezziamo anche per quello 🤣

    #3314
    iltico
    iltico
    Participant
    • Posts: 293

    🙂 😀  Buon lavoro, buon fango !!

    Fra un pochetto vó  di idropulitrice, a Pasqua ho accumulato chili di terra !!!

Viewing 7 posts - 31 through 37 (of 37 total)

You must be logged in to reply to this topic.